“Omaggio a Gillo Dorfles” Aglianico

La Grignetta è piena di visitatori oggi ma non ci lasciamo scoraggiare, attacchiamo la via, facciamo battute da una sosta all’altra, ci sentiamo a nostro agio e ci divertiamo! Da un momento all’altro però cambia il tempo – finiamo nell’ombra – e fermi ad aspettare le cordate sopra di noi ci raffreddiamo in fretta. L’atteggiamento cambia, il più semplice passaggio ora con mani e piedi gelati si fa più complicato… e con più fatica raggiungo la cima. La montagna ci ha ricordato ancora una volta chi è il capo quassù.

Durante la ripida discesa ho già fatto il mio abbinamento: “Omaggio a Gillo Dorfles” IGP Paestum Aglianico di San Salvatore 1988 (2011). Rubino impenetrabile con sfumature porpora. Naso potente di tabacco disidratato e cacao, confettura di prugne, vaniglia e pepe nero. Ventate balsamiche e di china. Un vino robusto e di impatto che con il suo tannino elegante ed imponente lancia un messaggio inequivocabile: comanda lui.

OmaggioaGilloDorfles_2011bGrignettaTMM_2

copyright © 2016 degustarmontagne.com – tutti i diritti riservati – all rights reserved