Barbera d’Asti Superiore “Bricco Dani”

In una giornata uggiosa come questa, dove le montagne stesse sembrano suggerirti di non disturbarle, non c’è altro da fare che contemplarle da lontano e godersi l’immaginario camino che abbiamo in casa.

Insieme a un caloroso vino piemontese: Barbera d’Asti Superiore Bricco Dani di Andrea Faccio azienda agricola Villa Giada (2010). Il colore è puro, un rubino profondo e rassicurante. Rasenta l’eccellenza il naso che ti raggiunge prima con un vortice di petali di rosa rossa poi con polpa di prugna cotta, di ciliegia matura e di carruba. Suggerisce note di spezie dolci, legno di liquirizia e cuoio per conquistarti definitivamente con tabacco da pipa retrò. I tannini raffinati e la scia di canfora – emblema dell’armadio del nonno – che non ti lascia più lo fanno somigliare ad un uomo di altri tempi: eleganza, spalle larghe e fedeltà. Perfetto per San Valentino!

BriccoDani_BarberadAstiSuperiore_Nizza_VillaGiada_2010

Annunci